23° Dies Academicus

I nazionalismi, dati alla mano

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

USI - Università della Svizzera italiana
Via Giuseppe Buffi 13
6900 Lugano
+41 (0)58 666 40 00
[email protected]
www.usi.ch

Extra

Iscrizioni: 
[email protected]

La cerimonia, aperta a tutti gli interessati fino ad esaurimento dei posti, costituisce il momento di incontro annuale fra la realtà accademica, la comunità dei suoi sostenitori e i cittadini della Svizzera italiana. Quest’anno l’ospite principale sarà Lars-Erik Cederman, professore al Politecnico Federale di Zurigo ed esperto nell’ambito dei conflitti internazionali. 
 
L’intervento del Prof. Cederman verterà su di una approfondita analisi del fenomeno dei nazionalismi etnici a livello globale dal 1946 al 2017: un’imponente ricerca quantitativa capace di fotografare – grazie ad una piattaforma digitale fondata su mappe interattive – l’evoluzione del fenomeno in oltre 100 Paesi nel mondo. Uno studio che è valso l’anno scorso al Prof. Cederman il Premio scientifico Marcel Benoist, considerato il Nobel svizzero. 

Programma:
Apertura della cerimonia 
Boas Erez , Rettore dell'Università della Svizzera italiana
Interventi di benvenuto 
Monica Duca Widmer, Presidente del Consiglio dell'Università, Università della Svizzera italiana
Discorso 
Boas Erez , Rettore Università della Svizzera italiana
Keynote 
Lars-Erik Cederman , Professore presso l'ETH di Zurigo, esperto in International Confilcts, 2018 Marcel Benoist Prize

Onori
Dottorato onorario
CS Award per il miglior insegnamento

Intermezzi musicali di Wise Monkey Lab.

Per maggiori informazioni sul lavoro del Prof. Lars-Erik Cederman: www.growup.ethz.ch