Tra un anno, luce

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Museo d'arte Mendrisio
Piazzetta dei Serviti 1
6850 Mendrisio
+41 (0)58 688 33 50
[email protected]
museo.mendrisio.ch

Extra

L'esposizione sarà visitabile al pubblico sabato e domenica, dalle 14.00 alle 18.00.

Giovedì 23 maggio alle ore 20.30 presso l’Oratorio di Ligornetto, un concerto di Niton, gruppo musicale con il quale Mucchiut si è trovato molto spesso a collaborare. Anche in questa circostanza la parte visuale (live video) sarà curata da Mucchiut: un’occasione speciale per cogliere in tempo reale la forza suggestiva di musica e immagini. L’evento sarà preceduto, dalle 19 alle 19.30, da una visita alla mostra con l’artista cui seguirà un piccolo rinfresco

Dove e Quando

Casa Pessina
Via Pessina 6
6853 Ligornetto
Vedi sulla mappa

05.05.2019 - 02.06.2019

Tutto il giorno

Protagonista del nuovo progetto espositivo è Roberto Mucchiut, nato nel 1960 e artista multimediale attivo in Svizzera e all’estero. Il suo progetto Tra un anno, luce è il nono capitolo di una rassegna che il Museo d’arte Mendrisio ha inaugurato 4 anni fa per la sede di Ligornetto, che ormai si sta sempre più affermando quale apprezzato spazio dedicato alla fotografia ticinese.

Il lavoro di Roberto Mucchiut è l’evoluzione di un percorso di ricerca iniziato una decina di anni fa con il progetto fotografico Blackout e poi proseguito nel 2013 con la mostra Kronopathia, nel 2014 con La Natura del Tempo, nel 2015 con Muta-menti e nel 2017 con Westfront, con cui ha partecipato alla Biennale dell’Immagine. Il tema della natura e della soggettività del tempo sono dunque centrali nella sua ricerca: le implicazioni sociali di un rapporto sempre più difficile con il nostro futuro, le continue scoperte delle neuroscienze e della fisica quantistica hanno portato l’artista a riflettere sulla stessa esistenza del tempo, protagonista del progetto odierno. Tra un anno, luce affronta, infatti, la domanda chiave: il tempo non esiste più?

Immagine fornita dal Promotore