Manuel Rossello presenta “Non ero iperattivo, ero svizzero”

LongLake Look & Listen Experience

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Dicastero Cultura, Sport ed Eventi - Divisione eventi e congressi
Via Trevano 55
6900 Lugano
+41 (0)58 866 48 00
[email protected]
www.luganoeventi.ch

Un progetto di scrittura autobiografica della scuola media di Pregassona dagli esiti esilaranti, surreali e commoventi. Sono squarci di vita visti dai bambini: l’asilo, il parco giochi, il bosco, la chiesa, la spiaggia. 

Oppure situazioni dove la tata, il prete, la portinaia, la maestra d’asilo o il vicino incarnano il bene o il male. Ma ciò che decreta la riuscita del libro è anche il taglio aforistico: «Si può ammirare l’equilibrio lieve delle strutture narrative e scavare negli innumerevoli materiali tematici, emotivi, psicoanalitici e sociali. Ma sarà difficile spiegare da dove viene quel tocco di felice semplicità» (Paolo Di Stefano).

Un incantevole zibaldone di infanzie eroicomiche.

A cura di Manuel Rossello, docente di italiano di scuola media

Interviene: Graziano Martignoni

Prefazione di Paolo Di Stefano


(Milano, Topipittori, 2018)