Ne Veryu – Non ci credo

Rassegna MAT | LuganoInScena

Prezzo

CHF 35.-
CHF 25.- Studenti, apprendisti
CHF 12.- Ragazzi fino a 14 anni

Promotori

MAT - Movimento Artistico Ticinese
Via della Bozzoreda - Strada Privata
6900 Lugano
+41 (0)91 921 34 92
[email protected]
www.m-a-t.ch
LuganoInScena
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
+41 (0)58 866 42 22
[email protected]
www.luganoinscena.ch

Extra

Prevendita online

Informazioni e prevendite:
Biglietteria LAC
+41 (0)58 866 42 22

Ma - Do: 10:00 – 18:00 (telefoni attivi dalle 12:00)
Lunedì chiuso

Dove e Quando

Teatro Foce
Via Foce 1
6900 Lugano
Vedi sulla mappa

18.02.2020

dalle 20:30

Omaggio a K. S. Stanislavskij

Durata: 1h15 senza intervallo

Una narrazione teatrale sulla “verità dell’attore”, sulla “verità a teatro”, su quello che fu, il fondamentale obiettivo, il solo cruccio, l’unica preoccupazione, fissazione, ossessione di Kostantin Sergèevic Stanislavskij. "Ne veryu - Non ci credo" era la celebre frase con cui Stanislavskij incalzava i suoi attori spingendoli alla ricerca della verità del personaggio in scena, ossessione e utopia di tutta la sua ricerca. E proprio così si intitola lo spettacolo scritto e interpretato da Egidia Bruno, che rende omaggio al grande maestro russo, al suo leggendario metodo e alla sua radicale rivoluzione teatrale. La accompagna, Vladimir Denissenkov, musicista che ha collaborato, tra gli altri, con Moni Ovadia, Fabrizio De Andrè e Ludovico Einaudi, compositore e virtuoso del Bajan, la fisarmonica russa.

SPAZIO TEATRO NO’HMA
Di e con: Egidia Bruno
Musiche composte ed eseguite da: Vladimir Denissenkov
Luci: Vincenzo Vecchione
Voci registrate: Davide Enea Casarin, Alessandro Rivola