Concerto straordinario | Casanova e l'Albertolli

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Orchestra della Svizzera italiana
Via Canevascini 5
6900 Lugano
+41 (0)91 803 93 19
[email protected]
www.osi.swiss
RSI - Radiotelevisione Svizzera
via Canevascini 5
6900 Lugano
+41 (0)91 803 51 11
[email protected]
www.rsi.ch
Associazione I Barocchisti
6900 Lugano
[email protected]
www.barocchistiecoro.ch

Extra

Con il sostegno di Fondazione R. Flury.

Dove e Quando

Palazzo dei Congressi
Piazza dell'Indipendenza 4
6900 Lugano
Vedi sulla mappa

28.11.2019

dalle 20:30

Un Concerto straordinario ricorda la prima esecuzione della commedia lirica di Guido Calgari, Casanova e l’Albertolli, che aprì la Fiera Svizzera di Lugano, il 1. ottobre 1938. Sulla scia degli Festspiele a sfondo patriottico che allora fiorivano nella Confederazione, gli autori volevano «tessere l’elogio del Ticinese laborioso e artista, legato alla sua terra da mille affetti» (dal Libretto del 1938) attraverso la storia d’amore fra il celebre architetto e disegnatore ticinese, Giocondo Albertolli e la bella Lucia. Un rapporto contrastato nientemeno che dal celebre Giacomo Casanova, durante il suo soggiorno a Lugano del 1769.

Autore della musica fu il compositore, direttore d’orchestra e musicologo solettese Richard Flury (1896-1967), che in quegli anni soggiornava lungamente a Lugano, mantenendo stretti legami con l’allora Orchestra della RSI. Sarà il maestro Diego Fasolis a dirigere l’esecuzione in forma di concerto con l’OSI e il Coro della Radiotelevisione svizzera (una coproduzione fra l’OSI, I Barocchisti e i Concerti RSI, con il sostegno della Fondazione Flury), mentre il tenore Carlo Alemanno darà voce al personaggio di Albertolli, Lavini Bini sarà Lucia e Lucia Cirillo, Maria Anna Ludovika von Roll. 

Casanova e l'Albertolli (1937-38)
commedia lirica in due atti per soli, coro e orchestra
Libretto di Guido Calgari
Musica di Richard Flury

Orchestra della Svizzera italiana
Coro della Radiotelevisione svizzera

Diego Fasolis maestro concertatore e direttore d’orchestra

Carlo Allemano (Giocondo Albertolli) tenore
Lavinia Bini (Lucia Morosini) soprano
Lucia Cirillo (Maria Anna Ludovica von Roll) contralto
Luciano di Pasquale (Pietro Taglioretti) basso

Immagine fornita dal promotore