On va tout péter

Film Festival Diritti Umani Lugano

Quando e Dove

Prezzo

Prezzo intero:
CHF 12.- Biglietto singolo
CHF 45.- Entrata 5 proiezioni
CHF 150.- Abbonamento Festival

Prezzo ridotto (studenti e AVS)
CHF 9.- Biglietto singolo
CHF 35.- Entrata 5 proiezioni
CHF 90.- Abbonamento Festival

Promotori

Film Festival Diritti Umani Lugano
6900 Lugano
[email protected]
www.festivaldirittiumani.ch

Extra

Prevendite online:
Biglietteria.ch

Prima Svizzera

Regia di Lech Kowalski

Documentario | Francia | 2019 | 108' | versione: francese; sott. ita/eng

Protagonista di questo film è la lotta degli operai contro la chiusura definitiva della multinazionale automobilistica in cui lavorano: una rivendicazione dei propri diritti che avviene però attraverso la musica, con un concerto volto a sensibilizzare e coinvolgere tutta l’opinione pubblica, facendo pressione sul governo, sui principali clienti della fabbrica e sul potenziale  acquirente. I riflettori su questa vicenda e su questo mix di blues e Rock’n’roll operaio si accendono subito e Lech Kowalski, sensibile a questa realtà, coglie con la sua telecamera i momenti più caldi, veri e umani di una vicenda fatta di lotta e diritti. 

Segue approfondimento:
Lavoro, conflitti, diritti
Intervengono:
Lech Kowalski, regista del film
Alan Friedman, giornalista, esperto di economia
Modera: Peter Schiesser, direttore di Azione

Anteprima mondiale al festival di Cannes

Immagine fornita dal promotore