Devozioni spagnole all’epoca di Alfonso X

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

OSA! Organico Scena Artistica
6605 Locarno-Monti
[email protected]
www.organicoscenaartistica.ch

Extra

Per prenotazioni mail: [email protected]
Prenotazioni telefono: +41 (0)76 280 96 90 Sarete richiamati solo se non vi sono più biglietti disponibili.

Links

Restano nel canto popolare della zona Prealpina tracce delle devozioni importate nel corso della dominazione spagnola. Attraverso il canto monodico e polifonico si narrano le vicende di personaggi miracolati dalla Vergine Maria.

Si parte di qui per narrare un percorso di devozione che supera il tempo e lo spazio costituendo il nucleo della tradizione mariana dell’Europa occidentale, mostrando particolare attenzione agli ambienti sociali più poveri ed emarginati. Ma non solo. La devozione è anche di cavalieri, nobili, principi, regine e re nei cui ambienti si svilupparono musiche con testi laudativi rivolti alla Vergine Maria. Vera e propria poesia per musica, ove i testi utilizzano immagini preziose per la Vergine: “stella”, “cammino”, “luce”, “rosa" appellativi che hanno superato intatti i secoli…

Locandina

Claudia Caffagni: voce, liuti, campane
Livia Caffagni: voce, flauti, Viella
Elisabetta de Mircovich: voce, Viella, sinfonia
Teodora Tommasi: voce, arpe, flauti.

Immagine:pixabay.com