99 passi ad Est

Prezzo

Adulti: CHF 25.-
AVS e studenti: CHF 20.-
Fino a 16 anni: gratuito

Con seminario: CHF 50.- posti limitati dalle ore 14.00 alle ore 16.00

Promotori

Teatro San Materno
Via Losone 3
6612 Ascona
+41 (0)91 792 30 37
[email protected]
www.teatrosanmaterno.ch

Extra

Prenotazioni: tramite segreteria telefonica +41(0)79 646 16 14
Prenotazioni online: www.teatrosanmaterno.ch

Dove e Quando

Teatro San Materno
Via Losone 3
6612 Ascona
Vedi sulla mappa

01.12.2019

dalle 17:00

Durante la tipica danza, il semazen, e nella continuità della rotazione, il danzatore recita poesie mistiche composte da Rumi ( teologo musulmano sunnita e poeta mistico di origine persiana del XIII secolo.).
La danza dei dervisci rotanti è dichiarata dall’UNESCO Patrimonio del’umanità, un misto di arte e forte spiritualità. La parola “derviscio” ha acquistato il significato di “colui che cerca il passaggio”, che porta dal mondo materiale ad un differente mondo spirituale. E i Sufi sono i Puri.
I concetti della tolleranza, purezza e trasparenza sono molto importanti nella filosofia sufista e il derviscio quando ruota ha una mano rivolta all’alto e l’altra verso il basso, simboleggiandosi come un tramite che prende l’energia dal divino e la trasmette all’uomo, muovendosi al suono di strumenti antichi secondo una coreografia sempre uguale che conduce l’anima del danzatore all’estasi con cui ricongiungersi al Signore.

Locandina

Giovanni Di Cicco: danzatore 
Sheik Nail Kesova: musicista
Selçuk Gürez : musicista

Immagine: pixabay.com