BIM 2019: la digitalizzazione delle costruzioni nella Svizzera italiana

Dalla committenza al processo coordinato

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

SUPSI DACD
Via Trevano
6952 Canobbio
+41 (0)58 666 63 00
[email protected]
www.supsi.ch/dacd
Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito (ISAAC)
Via Trevano
6952 Canobbio
+41 (0)58 666 63 51
[email protected]
www.supsi.ch/isaac

Extra

Iscrizione obbligatoria entro il 22 novembre 2019

Ritorna l’appuntamento con il Building Information Modeling (BIM), una conferenza imperdibile per architetti, progettisti, ingegneri, costruttori, tecnici comunali, imprese edili, investitori, real estate della Svizzera italiana che vogliono mantenersi informati sugli aggiornamenti apportati dal BIM nel contesto normativo Svizzero come anche sul significato della trasformazione digitale in atto per gli addetti ai lavori e sul ruolo fondamentale del committente.

Il BIM è un approccio processuale per l’ottimizzazione della pianificazione, progettazione, realizzazione e gestione delle costruzioni tramite aiuto di software che raccolgono e condividono in modo coordinato tutti i dati rilevanti di un edificio. La costruzione digitale diventa così visualizzabile come modello geometrico tridimensionale e informativo. Il BIM è innovativo poiché consente di condividere le informazioni con tutti gli attori del processo edilizio tra cui architetti, ingegneri, tecnici e investitori. Di conseguenza il BIM sta oggi trasformando il settore delle costruzioni.

Programma

Immagine fornita dal promotore