Costellazioni distoniche (Alla chiara fonte ed., 2019) | Gratosoglio (Ed. Sottoscala, 2019)

Agorateca Incontri

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Dicastero Cultura, Sport ed Eventi - Divisione eventi e congressi
Via Trevano 55
6900 Lugano
+41 (0)58 866 48 00
[email protected]
www.luganoeventi.ch

Extra

Ingresso libero

Dove e Quando

Foyer FOCE
Via Foce 1
6900 Lugano
Vedi sulla mappa

02.04.2020

dalle 18:30

Incontro con gli autori: Lia Galli e Andrea Bianchetti

"Costellazioni distoniche" è la seconda raccolta di poesie di Lia Galli. L’opera è strutturata in tre sezioni - intitolate Tiresia, Ecate e Sisifo - ciascuna aperta da una città che delinea l’atmosfera e lo scenario entro cui si muovono le poesie della sezione. In Tiresia vanno in scena le nevrosi dell’io, in Ecate l’io si apre al dialogo con l’altro, mentre in Sisifo fanno irruzione il mondo e la società contemporanea.

"Oltre che un ambizioso progetto poetico, la silloge di Bianchetti è una rilevante testimonianza umana, un libro della memoria. Inteso come opera che conserva e trasmette una vicenda, ma anche come esperienza letteraria che veicola un’idea forte del ricordo, anche come atto di resistenza: al presentismo fagocitante e alla banalizzazione manualistica del passato. L’autore rivendica, con il suo libro a un tempo personalissimo e di tutti, privato e collettivo, la dignità e l’importanza della storia dal basso, costituita di fatti minimi e di vicende laterali: in questa direzione va cercato il significato profondo di "Gratosoglio" (Da una recensione di Ariele Morinini, Viceversa).