Aperitivo letterario

Una ticinese e mezza in Israele | Diario di una mamma ricercatrice in un paese straniero

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Associazione Amicizia Ebraico-Cristiana
via Landriani 10
6900 Lugano
+41 (0)79 685 80 22
[email protected]

Dove e Quando

Associazione Amicizia Ebraico-Cristiana
via Landriani 10
6900 Lugano
Vedi sulla mappa

12.01.2020

dalle 16:00

Un racconto vissuto in prima persona dalla Professoressa Myriam Di Marco,assistente scientifica presso la Facoltà di Teologia di Lugano.
Al termine la Professoressa dialogherà con i presenti in merito alla sua conferenza.
Un piccolo aperitivo concluderà il pomeriggio culturale.

Attinente di Lugano, classe 1987, Myriam Di Marco ottiene il Bachelor in Filosofia nel 2009 presso l’Istituto di Filosofia di Lugano.
Frequenta corsi di Archeologia biblica e Lettorato di ebraico a Gerusalemme nel 2008 e 2009. Nel 2011 ottiene il Master in filosofia della persona all'Università Cattolica di Milano mentre frequenta la scuola ebraica Ulpan nella stessa città.
Tre anni dopo ottiene il dottorato in filosofia presso la Pontificia Università Lateranense di Roma.
Nel 2016-2018 è impegnata per una ricerca post-dottorale alla School of Political Sciences dell`Università di Haifa in Israele (portandosi appresso la sua primogenita (allora di tre anni).
Dal 2018 è assistente scientifica del Rettore Prof. Roux della facoltà di Teologia di Lugano, dove si occupa di amministrazione accademica e supervisione della ricerca.
Attiva come ricercatrice nell'ambito della filosofia politica del Medio Oriente collabora anche con giornali locali, si interessa di rapporto tra religione e politica soprattutto negli Stati chiave dello scacchiere della geopolitica come Iran, Turchia, Arabia Saudita ed Israele.

Immagine: pixabay.com