Morto Stalin, se ne fa un altro

Rassegna Club Cult

Prezzo

Tessera stagionale (5 film):
CHF 16.-
CHF 14.- con Lugano Card

Entrata singola:
CHF 4.-

I possessori della tessera stagionale sono pregati di comunicare l'orario della proiezione a cui desiderano partecipare per riservare il proprio posto, inviando una mail a: [email protected]

Possibilità di cenare al costo di CHF 7.- (da pagare direttamente sul posto), previo iscrizione a [email protected].

Promotori

Dicastero Cultura, Sport ed Eventi - Divisione eventi e congressi
Via Trevano 55
6900 Lugano
+41 (0)58 866 48 00
[email protected]
www.luganoeventi.ch

Extra

Prevendita (a partire dal 7 gennaio):
Sportello Foce
Via Foce 1, 6900 Lugano
+41 (0)58 866 48 00
[email protected]

Dove e Quando

Studio Foce
via Foce 1
6900 Lugano
Vedi sulla mappa

16.02.2020

dalle 17:30
dalle 20:30

Regia di Armando Iannucci

Con Steve Buscemi, Simon Russell Beale, Jeffrey Tambor

Commedia, Drammatico | Gran Bretagna, Francia, Belgio | 2017 | 107’

Febbraio 1953. Radio Mosca trasmette il concerto per pianoforte e orchestra n. 23 di Mozart. Stalin è in ascolto, gradisce tanto che a fine concerto ne esige una copia. Ma si trattava di un’esecuzione dal vivo. C’è soltanto una soluzione: ripetere la performance daccapo e registrarla. Un’intera macchina si mette in moto nel cuore della notte per obbedire. Ma di lì a poco, il leader supremo e temibile è riverso al suolo. Sarà forse morto?

Età: a partire dai 16 anni