Sous le Street Art, le Louvre

Quando l'arte classica ispira l'arte urbana.

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Artrust
via Pedemonte di Sopra 1
6818 Melano
+41 (0)91 649 33 36
[email protected]
www.artrust.ch

Extra

Il libro sarà acquistabile presso il bookshop di Artrust e gli artisti e l’autore saranno a disposizione nel corso dell’evento per dediche e per taggare le copie acquistate.

Evento aperto al pubblico con registrazione obbligatoria.
Posti limitati disponibili fino a esaurimento.
Per informazioni e contatti: [email protected], tel. +41 (0) 91 649 33 36
 

L’arte classica è sempre stata una fonte di ispirazione per la creatività contemporanea e oggi è regolarmente presa a modello e reinventata anche dagli street artist e artisti urbani di tutte le generazioni. A volte è pretesto per strizzatine d’occhio giocose, altre supporto per richieste politiche, o ancora materiale per progetti iconoclastici.
La Street Art si appropria delle collezioni del Louvre e dei principali musei del mondo e le utilizza per riflettere sulle problematiche del nostro presente: questioni di genere, emergenza ecologica, arte, cultura e consumo, onnipotenza dell’immagine…
Riccamente e accuratamente illustrato, il libro firmato Cyrille Gouyette, storico dell’arte e chargé de mission del Musée du Louvre, mostra la rilevanza di questi nuovi approcci artistici che, grazie ai riferimenti di ieri, aprono gli occhi alle realtà di oggi.

Locandina

All'evento di presentazione, parteciperanno, oltre all'autore, anche alcuni degli artisti citati nel volume tra cui Ravo e Ozmo, italo-svizzero il primo e italiano il secondo, e i francesi Madame e Zevs, ma il parterre di ospiti potrebbe ulteriormente ampliarsi.
La moderazione sarà a cura di Patrizia Cattaneo Moresi, direttrice di Artrust.

Cyrille Gouyette si laurea con una DEA in Storia dell’Arte all'Università di Parigi, Panthéon Sorbonne. Nel 1993 entra nel dipartimento culturale del Museo del Louvre, dove si occupa della progettazione e della conduzione di laboratori didattici all'interno del museo.

Responsabile della programmazione per il pubblico giovane, porta al museo artisti contemporanei coinvolgendoli in un programma di serate speciali. Dal 2008 è a capo dell’unità di Educazione Artistica, occupandosi di formazione per gli insegnanti, stringendo partnership con scuole e istituzioni culturali e sviluppando progetti internazionali per un pubblico più distante dall'istituzione museale.

Prima di questo volume, Cyrille Gouyette è stato autore di Les Hiéroglyphes (2003), Du verbe à l’écrit (2003), L’Idéal esthétique (2004), Les Élans du corps (2005), Le Goût de l’antique (2006), Le Nu féminin dans la peinture occidentale (2008).

Immagine fornita dal promotore