Incontro con l'artista Pascale Marthine Tayou

Viaggio di un individuo che attraversa il mondo per esplorare il villaggio planetario

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Associazione NEL - Fare arte nel nostro tempo
Corte dei Brilli 1
6944 Cureglia
+41 (0)91 966 81 28
[email protected]
www.associazione-nel.ch

Extra

L’incontro è in francese ed è aperto a tutti su iscrizione:
[email protected]

Dove e Quando

LAC - Sala 4
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
Vedi sulla mappa

04.02.2020

dalle 18:00

Le metamorfosi hanno determinato varie evoluzioni fin dalla preistoria e il mondo antico ne è costellato. Le metamorfosi sono un tema di oggi e si riflettono nei modi di vedere il mondo e di essere nelle proprie traiettorie di vita.

Importanti protagonisti della cultura le interpretano con espressioni e sensibilità differenti, per invitarci a conoscere al di là di convinzioni a priori.

Pascale Marthine Tayou, nato in Camerun (1966), vive in Belgio, è uno degli artisti africani più noti al mondo anche dal pubblico internazionale già dall'inizio degli anni '90. È stato invitato a numerose esposizioni internazionali e biennali d'arte. Sue opere si trovano in importanti collezioni di musei e private.

Eva Fabbris, (1979), è exhibition curator alla Fondazione Prada di Milano. Ha un dottorato in studi umanistici ed è attiva anche come curatrice e storica dell’arte indipendente. Dal 2013 al 2016 ha curato Back to the Future per la Fiera di arte contemporanea di Torino Artissima. E’ stata curatrice di mostre per istituzioni internazionali.  Nel 2020 è curatore ospite presso la Fondazione Pomodoro di Milano.

Immagine fornita dal promotore