Esposizione stampe augurali cinesi Nianhua (xilografie)

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Associazione Culturale TICINO-CINA
via Foletti 6
6900 Lugano
[email protected]
www.ticinocina.ch

Extra

[email protected]
altri orari: su riservazione +41 (0)79 756 58 10
visita guidata: su riservazione

Dove e Quando

Sala multiuso Autosilo Ospedale Italiano
Via agli Orti 20
6900 Lugano
Vedi sulla mappa

04.02.2020

dalle 16:00 alle 19:00

05.02.2020

dalle 11:00 alle 14:00

06.02.2020

dalle 11:00 alle 14:00

07.02.2020

dalle 16:00 alle 19:00

08.02.2020

dalle 13:00 alle 17:00

09.02.2020

dalle 13:00 alle 17:00

10.02.2020

dalle 16:00 alle 19:00

11.02.2020

dalle 16:00 alle 19:00

12.02.2020

dalle 11:00 alle 14:00

13.02.2020

dalle 16:00 alle 19:00

14.02.2020

dalle 16:00 alle 19:00

15.02.2020

dalle 13:00 alle 17:00

16.02.2020

dalle 13:00 alle 17:00

Con questa esposizione di Nianhua l’Associazione Culturale Ticino Cina riporta dopo una trentina d’anni al pubblico ticinese queste stampe augurali del nuovo anno. I Nianhua (年画, niánhuà),  sono xilografie stampate a colori o in nero, in occasione del tradizionale Capodanno Cinese e appese alle porte con funzione benaugurante e propiziatoria. Le prime incisioni di testi su legno sono addirittura origine dell’invenzione cinese della stampa.

Le immagini di Capodanno si svilupparono con la dinastia Qing, quasi come polo contrapposto alle immagini dei letterati, che ritenevano questa forma artistica non abbastanza elegante. Atteggiamento assunto per molto tempo anche dai conoscitori occidentali della Cina. oggi, in periodo di riflessione sulle arti popolari, su patrimoni nazionali genuini, esse vivono in Cina una sorta di rinascimento, non certo presso i contadini, dove sono sempre state in auge, ma nelle teste dei letterati.

Durante la rivoluzione molte vennero distrutte, ma oggi sono state rivalutate, tornano ad essere apprezzate e ricercate, vengono stampate a grandissima tiratura e giovani artisti riprendono l’arte dell’incisione e della stampa a mano.

Locandina

Immagine fornita dal promotore