imPROBABILI MONDI | EVENTO ANNULLATO

Mostra di Alessandro Mazzoni

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Creattivati
6850 Mendrisio
[email protected]
www.creattivati.ch

Extra

 

Per maggiori informazioni: [email protected]

Il viaggio attraverso i molteplici mondi di Alessandro Mazzoni negli spazi de La Filanda di Mendrisio ha inizio con le note musicali che hanno ispirato l'artista una serie di piccoli acquerelli, ognuno il risultato di un brano. 

Il visitatore viene introdotto nel mondo dell'artista in un luogo di introspezione e meditazione sotto una scenografica semisfera geodetica creata con sacchetti di plastica riciclati. 

Attraverso la musica prenderà inizio il racconto degli imPROBABILI mondi trasportati in una sequenza di cieli e nuvole, universi e galassie, presagi di luoghi probabili. 

In questo nuovo appuntamento espositivo Alessandro Mazzoni presenta diversi lavori che costruiscono un'ulteriore tappa del suo percorso nel quale da diversi anni porta avanti due aspetti fondamentali della propria ricerca: da un lato la riflessione sull'atto stesso della creazione artistica, dall'altro la percezione e l'ambiguità visiva delle immagini stesse.

Alessandro Mazzoni nasce a Locarno nel 1987.
Ha frequentato lo CSIA di Lugano tra il 2002 e il 2007 specializzandosi nella decorazione per tessuto, conseguendo poi la maturità professionale artistica. Nel 2012 si laurea in pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera. Dal 2011 al 2014 ha lavorato presso Lisson Gallery Milan in veste di assistente di galleria. Dal 2015 alterna il lavoro di disegnatore per tessuti d’arredamento all’insegnamento della progettazione tessile e della copia dal vero presso lo CSIA di Lugano. Dal 2008 espone regolarmente in Svizzera e Italia con mostre collettive e personali. Fra le sue ultime esposizioni si annoverano quelle alla Galleria Mosaico di Chiasso nel 2015, alla Galleria Il Raggio di Lugano nel 2016, alla Galerie JJ.Hofstetter di Friborgo nel 2017 e all’ExMacello di Lugano nel 2018. Vive e lavora tra Vacallo e Mendrisio.

Immagine fornita dal promotore.