The Kids Aren't Alright

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

La Rada
Via alla Morettina 2
6600 Locarno
+41 (0)91 751 09 10
[email protected]
www.larada.ch

Extra

Aperto tutti i giorni dalle 14:00 alle 19:00
 

Nove artisti, quattro paesi diversi, un solo medium: la pittura. The Kids Aren't Alright è una mostra di millennial, anche se per "millennial" non si intende solo la data anagrafica, ma un sentimento condiviso di instabilità, lutto per un futuro ormai morto, e rabbia repressa che trova conforto in stati d'animo alterati.

Era il 1998 quando la band punk rock californiana The Offspring pubblicò la canzone "The Kids Aren't Alright", il cui testo recita: "Quando eravamo ragazzini il futuro sembrava così luminoso" e poi "Possibilità sprecate / Niente è per niente / Pensando nostalgicamente a ciò che è stato / Ancora è difficile / Difficile da ammettere / Vite fragili, sogni infranti".

Quella dei millenials è una generazione che deve far fronte ad una crisi economica e climatica globale senza precedenti, alle prese con l'aumento dei problemi di salute mentale e l'esaurimento sociale dovuto all'ultimo giro di giostra del capitalismo. 

Non stiamo bene. Ci è stato promesso tutto, siamo diventati deliranti, eppure siamo accusati di essere avidi quando combattiamo per la nostra sopravvivenza, mentre sono anni che urliamo che qui qualcosa davvero non va. Ma nessuno ci ha ascoltato - lasciate che i bambini giochino, alla fine la smetteranno.

La mostra The Kids Aren't Alright presenta opere di nove nuove posizioni nella pittura, urlando che non stiamo bene, che abbiamo bisogno di una cura, ma che siamo troppo stanchi per cercarla.

Flyer

Artisti in esposizione: Naoki Fuku, Mathis Gasser, Séverine Heizmann, Maja Kitajewska, Mikolaj Malek, Malgorzata Mirga-Tas, Yoan Mudry, Marta Ravasi, Luca Rossi Dossi
Curatrice: Elisa Rusca

Immagine fornita dal promotore