Alberto Giacometti. Grafica al confine fra arte e pensiero

Quando e Dove

Prezzo

Intero: CHF 10.- / Euro 10
Ridotto: (AVS, AI, studenti, TCS, TCI, FAI SWISS, FAI, convenzionati): CHF 7.- / Euro 7
Scolaresche e gruppi di minimo 15 persone: CHF 5.- / Euro 5
Metà prezzo: Chiasso Card
Gratuito: bambini fino a 7 anni, giornalisti, Passaporto Musei svizzeri, ICOM, Visarte, Aiap, associazione amici del m.a.x. museo

Ingresso cumulativo m.a.x. museo + Spazio Officina Intero CHF 12.- / Euro 12
Ingresso cumulativo m.a.x. museo + Spazio Officina Ridotto (AVS, AI, studenti, TCS, TCI, FAI SWISS, FAI, convenzionati) CHF 10.- / Euro 10
Ingresso cumulativo m.a.x. museo + Spazio Officina Scolaresche e gruppi di minimo 15 persone CHF 7.- / Euro 7

Entrata gratuita ogni prima domenica del mese.

Promotori

Centro Culturale Chiasso
Via Dante Alighieri 3b
6830 Chiasso
[email protected]
www.centroculturalechiasso.ch

Extra

Orari m.a.x. museo:
Da Martedì a Domenica: 10.00 − 12.00, 14.00 − 18.00
Lunedì chiuso
Chiusura estiva: da Lunedì 30.07.2018 a Lunedì 20.08.2018 compresi.

Allestito un piano di accoglienza dei visitatori secondo le disposizioni delle autorità

Alberto Giacometti (1901, 1966), uno dei più importanti artisti del Novecento, è conosciuto soprattutto come scultore e pittore. È noto che disegnava dappertutto e in ogni momento; durante la sua vita realizzò molte opere grafiche, espressione di una profonda ricerca artistica rimasta meno visibile rispetto a scultura e pittura.
Il m.a.x. museo di Chiasso, per questa ragione, ritiene importante valorizzarla ed esporre per la prima volta l’opera completa della grafica di Giacometti: oltre quattrocento fogli e numerosi libri d’artista che lo videro artefice d’indagine nelle diverse tecniche grafiche: dalla xilografia all’incisione a bulino, dall’acquaforte alla puntasecca.
Nelle quattro sezioni della mostra, accanto all’opera grafica saranno esposti una scultura o un dipinto di Giacometti per favorire la comprensione del rapporto fra i suoi diversi mezzi di espressione. L’ambiente creativo dell’artista e dell’uomo sarà restituito  attraverso le fotografie di Ernst Scheidegger.

A cura di Nicoletta Ossanna Cavadini and Jean Soldini.

Immagine: Ernst Scheidegger, “Alberto Giacometti nel suo atelier di Parigi”, 1951. Stampa fotografica su carta, ristampa. 42 x 28 cm. Photograph by Ernst Scheidegger © 2020 Stiftung Ernst Scheidegger-Archiv, Zürich - fornita dal promotore