Coro ad hoc del corso di canto corale - Ensemble Borromini | EVENTO ANNULLATO

Musica nel mendrisiotto XLII Stagione

Quando e Dove

Prezzo

Offerta libera.

Promotori

Associazione Musica nel Mendrisiotto
Via Vecchio Ginnasio
6850 Mendrisio
+41 (0)91 646 66 50
[email protected]
www.musicanelmendrisiotto.ch

Extra

Il concerto sarà replicato domenica 24 maggio alle 17.00 nella Chiesa del Collegio Papio ad Ascona

L’impegnativo programma propone quattro sezioni di musica contemporanea firmate Glass, Tchaikovsky, Barber che culminano nel Magnificat e l’”Adam’s Lament” di Arvo Pärt.
Quest’ultima è una composizione che parla direttamente alla contemporaneità, e si presta particolarmente a un approfondimento sulle potenzialità espressive della voce: il lamento per la perdita del Paradiso possiede, infatti, grande forza evocativa sull’amore e l’umiltà, che coinvolge «l’umanità intera e il singolo individuo, indipendentemente da epoca, strato sociale e confessione», come spiega lo stesso compositore estone.
La prima parte del concerto prevede quattro brevi pagine strumentali. Quasi coetaneo di Pärt, Paul Glass da molti anni vive in Ticino: verrà proposta l’esecuzione in prima assoluta di un suo nuovo brano per orchestra d’archi. Strettamente legato al cinema è anche il celeberrimo adagio op. 11, scritto da Samuel Barber in una prima versione per quartetto d’archi nel 1936. Completano il programma due pagine struggenti di Piotr Ilic Tchaikovsky, entrambe trascrizioni per violoncello e archi.

Paul Glass (1934) Prima esecuzione per orchestra d’archi
Piotr Ilic Tchaikovsky(1840-1893) Legend: Christ had a Garden op. 54, n. 5
Samuel Barber(1910-1981) Adagio per archi in si bemolle minore, op. 11
Arvo Pärt Magnificat(1935) per coro a cappella; Adam’s Lament per coro e orchestra d’archi.

Programma

Davide Fior, direzione.

Immagine: www.pixabay.com