Milo Ferrazzini, Fabio Di Casola - Ensemble Borromini | EVENTO ANNULLATO

Musica nel mendrisiotto XLII Stagione

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Associazione Musica nel Mendrisiotto
Via Vecchio Ginnasio
6850 Mendrisio
+41 (0)91 646 66 50
[email protected]
www.musicanelmendrisiotto.ch

Composta da Vivaldi nel 1705, la Sonata in re minore per due violini e basso continuo “La follia” fa parte della raccolta d’esordio del Prete rosso, dove si rintracciano le influenze di Corelli, Caldara e Albinoni nella brillantezza delle parti strumentali, nell’invenzione armonica e nei meravigliosi cantabili. L’omaggio vivaldiano prevede il Concerto per violoncello e archi in la minore, rV 418 e il Concerto per archi in do maggiore rV 115. Nel primo caso Vivaldi dà un contributo determinante alla letteratura per questo strumento.

Il Quintetto in la maggiore per clarinetto KV 581 “Stadler” è indubbiamente uno dei massimi capolavori di Wolfgang amadeus Mozart. Nella composizione  il clarinetto viene usato in ogni suo registro, mescolando il suo suono morbido e sensuale a quello dolce degli archi già dal tema iniziale dell’allegro, seguito da un secondo più meditativo e nostalgico. Il canto del clarinetto nel Larghetto, sostenuto dagli archi in sordina, introduce il Minuetto dove si avvertono echi popolareschi prima allegretto finale, un dialogo serrato tra archi e clarinetto in cinque brillanti variazioni.

Programma

Milo Ferrazzini, violoncello.
Fabio Di Casola, clarinetto.

Immagine: www.pixabay.com