Quale Europa cristiana? La continuità di una presenza | EVENTO ANNULLATO

Conversazione pubblica sul volume di Franco Buzzi

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Cattedra Antonio Rosmini
c/o Facoltà di Teologia di Lugano, Via Buffi 13
6900 Lugano
+41 (0)58 666 45 55
[email protected]
teologialugano.ch

Uno strumento di orientamento per ulteriori conoscenze attorno a due elementi cruciali della nostra civiltà: l'assoluta contingenza non solo delle persone, ma dell'intero universo; la permanenza storica del Consiglio d'Europa fondato con la sua [nostra] Corte europea dei diritti dell’uomo, a fronte di un'aleatoria stabilità dell'Unione Europea.
L’Europa trova le sue radici culturali nell'eredità della civiltà greca e latina, innervata, corretta e rilanciata dall’alterità del pensiero cristiano. Il cristianesimo, sui pilastri della religione ebraica, ha assunto, approfondito e piegato alle novità della rivelazione ebraico-cristiana le strutture del pensiero greco e la forza organizzativa e pratica del mondo latino.
L’energia plasmatrice ha dato forma alla civiltà europea in Oriente e in Occidente, nonostante le dolorose fratture, succedutesi nel corso dei secoli, all'interno dell’unica Chiesa.

Locandina

Immagine fornita dal promotore