Museo Wilhelm Schmid

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Extra

Orari: 
venerdì e domenica, 14:00 - 17:00
Ingresso gratuito

Wilhelm Schmid è stato un esponente di primo piano dei fermenti artistici che caratterizzano la Berlino del primo '900. Tra i fondatori nel 1918 del Novembergruppe, Schmid è considerato l’unico svizzero di spicco della Nuova oggettività e del Realismo magico del nord Europa. Nel 1937, dopo la condanna nazista della sua opera, rientra in Svizzera e si stabilisce permanentemente a Brè dove trascorre il resto della sua vita in maniera appartata. Muore nel 1971 e la moglie Maria lascia per disposizione testamentaria alla Città di Lugano, che ne diviene proprietaria, la loro abitazione di Brè e oltre mille fra dipinti e disegni.

Sarà possibile visitare la sua casa con una selezione delle maggiori testimonianze pittoriche e grafiche dell’artista, oltre alle ceramiche e ad alcuni mobili e decorazioni murali da lui realizzati.

La raccolta costituisce per la completezza e per il valore artistico delle opere presenti il corpus più cospicuo e soprattutto qualitativamente più prestigioso della sua attività. Alcune opere di Schmid sono inoltre conservate a Berna, presso la Collezione d'arte della Confederazione, e nell’Aargauer Kunsthaus.

Immagine: www.lugano.ch