“L’Arte domani”: un dialogo con Hans Ulrich Obrist

LAC en plein Air

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

LAC Lugano Arte e Cultura
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
+41 (0)58 866 42 22
www.luganolac.ch

Extra

Evento gratuito. Prenotazione obbligatoria

Il curatore svizzero Hans Ulrich Obrist, tra le più influenti personalità del mondo dell’arte contemporanea, sarà ospite al MASI il 2 settembre nell’ambito della rassegna estiva LAC en plein air. Un dialogo sul futuro del settore artistico, fortemente colpito dalla crisi sanitaria e sociologica tutt’ora presente.

Fiere annullate, gallerie in bancarotta, musei costretti a licenziare personale, artisti confrontati con situazioni di estrema incertezza e precarietà: la pandemia ha messo in ginocchio il mondo dell’arte. Guardando al futuro, all’”Arte domani”, numerosi sono i quesiti che ci si pone: cosa succederà ora?

In questo nuovo scenario come si modificheranno le abitudini e le aspettative di chi opera nel settore dell’arte? Come influirà l’attuale situazione sulla pratica di artisti e curatori, sulla forma e i contenuti di mostre e pubblicazioni? L’incontro, che vede dialogare Hans Urlich Obrist, curatore svizzero di fama internazionale e direttore delle Serpentine Galleries a Londra, con Tobia Bezzola, direttore del Museo d’arte della Svizzera italiana, si colloca nel contesto della rassegna estiva LAC en plein air, che comprende un ricco calendario di incontri, presentazioni, concerti e spettacoli.

Maggiori informazioni

Programma LAC en plein Air

Immagine fornita dal promotore