Arte d'amare e sesso nel Medioevo [in presenza]

Quando e Dove

Prezzo

CHF 50.- un incontro
CHF 100.- tre incontri

Promotori

Fondazione RECEPTIO
Viale Castagnola 27
6900 Lugano
www.receptio.org

Extra

Prenotazione Online

Le tre conferenze possono essere frequentate sia come corso (si rilascia un attestato di frequenza, valido per i crediti universitari), sia singolarmente.

L’amore medievale è quello cortese, cantato dai trovatori, o quello più godereccio descritto nel Decameron? Se ne discuterà nel corso di tre incontri in presenza, dal 23 al 25 luglio, dalle 21, nel giardino di villa Giambonini e si sfateranno molti miti, come quello dello ius primae noctis, o della cintura di castità. Si rifletterà sul concetto di peccato. Le leggi religiose proibivano di praticare sesso durante alcuni periodi e nei fine settimana: ai legittimi coniugi rimanevano circa 185 giorni l’anno per congiungersi carnalmente, senza contare i giorni di “impurità” della donna (ciclo, gravidanza, puerperio). 

Maggiori informazioni