PIZZ’N’ZIPP

Il castello incantato: 22º Festival internazionale di teatro con figure

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Teatro dei Fauni
Via alla Scuola 10
6600 Locarno
+41 (0)79 331 35 56
[email protected]
www.teatro-fauni.ch

Extra

In caso di brutto tempo: Teatro Oratorio Minusio

Eleonora Savini e Federica Vecchio, Svizzera 
Concerto comico senza parole in cui gli oggetti, il violino e il violoncello diventano personaggi.

Un concerto scenico con violoncello, violino, canto, oggetti che diventano attori e danzatori. Il pedale della loop station è il terzo personaggio, e poi si animano i cavi e ogni cosa può prender vita tra le mani di due musiciste davvero divertenti. In scena poi tutto diventa strumento: fanno musica le zip, i bottoni, gli stessi passi delle concertiste mentre entrano in scena. Oltre ad interpretare ogni genere musicale, le musiciste cantano e ballano e ogni loro intenzione è espressa chiaramente senza parole. Un virtuosismo, reso con ironia e leggerezza, che permette a spettatori di tutte le età, di godere appieno l’immenso mondo di emozioni che la musica sa offrire. La tecnica dovrebbe aiutare la musica, qui però, sembra animarsi di vita propria per boicottare il concerto; le due ragazze con soluzioni comiche, riusciranno a domarla e a conquistare spazio e pubblico.
Eleonora S., violinista, Master of Arts in Music al Conservatorio d. S. Italiana ha sviluppato un teatro musicale per bambini presentato nelle più importanti sale da concerto europee; il suo debutto “Heroica” ha vinto lo Junge Ohren Preis 2014. Federica V., violoncellista, Master in Classical String Performances con l’ungherese Mº Szucs, è membro del quartetto Sharareh e lavora in diversi generi, dal classico al bossa nova. Presenta nei teatri “Allegro con Trio” con Musicomici.