Le vie dei Pardi – Charles mort ou vif

LongLake - Cinema

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Dicastero Cultura, Sport ed Eventi - Divisione eventi e congressi
Via Trevano 55
6900 Lugano
+41 (0)58 866 48 00
[email protected]
www.luganoeventi.ch

Extra

Informazioni:
Centralino di Villa Carmine 
+41 (0)58 866 74 40
   
LUN - VEN 8.30-12.00 / 13.30-17.00
SAB - DOM 10.30-18.00 

In caso di pioggia la proiezione si terrà allo Studio FOCE dove i posti saranno limitati a 95 spettatori ed è richiesto l'uso della mascherina.

Links

Il pubblico di Locarno 2020 ha avuto la possibilità di rivivere 20 film della storia del Festival, scelti dai registi dei 20 progetti di The Films After Tomorrow. Una selezione di opere mitiche o segrete, comiche o tragiche, sempre moderne, che riflettono in 20 tappe lo spirito di scoperta del Festival. Tre di queste pellicole arrivano ora a Lugano per la 19.a edizione de Le vie dei Pardi.
 

Dopo un’intervista televisiva in cui confessa la propria insoddisfazione, l’industriale Charles Dé abbandona la sua fabbrica di orologi e scompare alla ricerca di una nuova vita, libera dai vincoli della famiglia e della società, sulla scia della contestazione sessantottina. Un film-manifesto per la nuova cinematografia svizzera, sospeso tra irriverenza e sgomento esistenziale, capace di intrecciare alla coscienza delle false illusioni una lettura ironica del capitalismo selvaggio di matrice statunitense. Presentato nel 1969 a Cannes durante la Semaine de la Critique, viene consacrato nello stesso anno con il Pardo d’oro a Locarno.

di Alain Tanner
dal Locarno Film Festival 1969
con François Simon, Marie-Claire Dufour, André Schmidt, Maya Simon, Marcel Robert

Svizzera – 1969 – 94’

v.o. francese, sottotitoli in tedesco