Necropolis

Arkdai Zaides / Institut des Crisement

Quando e Dove

Prezzo

da CHF 12.- a CHF 30.-

Promotori

FIT Festival Internazionale del Teatro e della scena contemporanea
6900 Lugano
+41 (0)91 225 67 61
[email protected]
www.fitfestival.ch

Extra

Necropolis prende come punto di partenza un lungo elenco di decessi di migranti, accuratamente assemblato dall'associazione UNITED insieme a centinaia di organizzazioni non governative, attivisti, giornalisti, esperti locali e ricercatori. I primi decessi menzionati nell'elenco risalgono al 1993 e questo viene aggiornato su base regolare poiché il bilancio delle vittime aumenta ogni giorno. A partire da aprile 2019, ha documentato la morte di oltre 36.500 persone nel loro cammino verso l'Europa. Il numero delle vittime dovrebbe probabilmente essere moltiplicato per due se si tiene conto di tutti coloro il cui corpo non è stato trovato. Questo elenco costituisce un immenso sito commemorativo che espone la tragedia contemporanea di una catastrofe umana in atto in Europa e ai suoi confini.

Con Necropolis - un nome proveniente dal greco antico che evoca immagini mitologiche - Zaides e il suo team studiano il significato politico e storico della nozione di responsabilità collettiva e mettono in discussione i legami tra i vivi e i morti. Attraverso un metodo ibrido, documentario e investigativo, il progetto di ricerca mira, a livello simbolico, a riattivare l'archetipo di una comunità invisibile, un doppio fantasma spettrale e di sfidare il mondo dei vivi.

Il centro della scena è la piazza principale della Città dei Morti. Su questa piazza, ci riuniamo per (non) ricordare. In assenza di un ricordo significativo, balliamo insieme.

Segue incontro con il pubblico alle ore 22:00

Durata: 1h
Lingua: in inglese sopratitolato in italiano