Pleasant island

Silke Huysmans & Hannes Dereere

Quando e Dove

Prezzo

da CHF 12.- a CHF 30.-

Promotori

FIT Festival Internazionale del Teatro e della scena contemporanea
6900 Lugano
+41 (0)91 225 67 61
[email protected]
www.fitfestival.ch

Extra

Dopo il loro primo lavoro documentario Mining Stories, Silke Huysmans e Hannes Dereere continuano le loro investigazioni sul campo, attraverso interviste e conversazioni, sulle conseguenze dello sfruttamento estremo.

Nauru è una piccola isola-stato nel Pacifico. Una volta veniva chiamata "Pleasant Island" dai balenieri britannici. La storia di quest'isola può essere letta come una parabola dell'epoca moderna.

Dopo la scoperta di una vasta riserva di fosfato nel suo suolo, l'isola divenne uno dei paesi più ricchi del mondo. Ogni appezzamento di terra, ogni giardino, ogni angolo dell'isola fu scavato e estratto e tutte le sue risorse naturali furono esaurite.

Silke Huysmans e Hannes Dereere, al loro secondo spettacolo, viaggiano in questo luogo che, rincorrendo uno smisurato desiderio di crescita, è stato completamente spogliato e scavato fino a quando letteralmente non è rimasto nulla.

L'isola è ora uno dei paesi più poveri del mondo e quindi, per poter sopravvivere, riceve rifugiati dall'Australia in cambio di un sostanziale risarcimento. Quale futuro rimane dopo tale rovina ecologica ed economica?

Dopo il loro primo lavoro documentario Mining Stories (ZKB Patronage Price 2018), i due artisti si sono recati sull'isola di Nauru, che recentemente ha celebrato 50 anni di indipendenza. Con Pleasant Island continuano le loro investigazioni con registrazioni sul campo, attraverso interviste e conversazioni, sulle conseguenze dello sfruttamento estremo

Segue incontro con il pubblico alle ore 22:00

Durata: 1h
Lingua: in inglese sopratitolato in italiano