The History of Korean Western Theatre

Jaha Koo

Quando e Dove

Prezzo

da CHF 12.- a CHF 30.-

Promotori

FIT Festival Internazionale del Teatro e della scena contemporanea
6900 Lugano
+41 (0)91 225 67 61
[email protected]
www.fitfestival.ch

Extra

Dopo Cuckoo, acclamato l'anno scorso al FIT, l'artista sud coreano ritorna a Lugano con il suo nuovo spettacolo.

Nel 2008, Jaha Koo partecipa ad un simposio organizzato per celebrare il 100 ° anniversario del teatro coreano. Perplesso, si chiese se c'erano altri paesi in grado di stabilire una genealogia così precisa del loro teatro, quando e come il teatro occidentale fu importato nel suo paese e come sostituì il teatro popolare e tradizionale al punto da diventare l'unica espressione teatrale in Corea del Sud. 

Perché i sudcoreani sono così orgogliosi di questa interpretazione occidentale? E perché tutti continuano a riferirsi a Shakespeare Solleva domande su tradizione, autocensura e autenticità.

The History of Korean Western Theatre è il frutto di queste riflessioni e si sforza di decifrare l'identità del teatro coreano. Si concentra su come il passato influisce tragicamente sulla nostra vita di oggi e svela le crepe del confucianesimo moderno la cui eredità si tinge di americanizzazione, alta tecnologia, militarismo, patriarcato e totalitarismo, continuando comunque a modellare il sistema morale, lo stile di vita e le relazioni sociali tra generazioni nella Corea del Sud.

Pensando a una nuova generazione di sudcoreani, tenta di rompere con una tradizione piena di autocensura e di mantenimento delle apparenze. Perché solo quando ci si basa su una versione autentica della storia, si può tramandare un futuro alla generazione successiva

Segue incontro con il pubblico alle ore 22:00

Durata: 1h

Lingua: in inglese sopratitolato in italiano