Il libro di tutte le cose

Quando e Dove

Prezzo

Prevendia Online a partire da novembre 2020

Promotori

LAC Lugano Arte e Cultura
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
+41 (0)58 866 42 22
www.luganolac.ch

homas ha un padre severo e violento, che crede in un Dio altrettanto rigido. Thomas ha un segreto: vede cose che nessun'altro vede. Thomas ha un sogno: “diventare felice”. E come gli dice una vicina di casa un po’ strega, un buon inizio è smettere di aver paura.

Un successo internazionale, uno dei libri più importanti della letteratura olandese: un breve romanzo di formazione dall'umorismo surreale e irriverente, una storia meravigliosa sul potere della fantasia e la forza dell’unione.

“Che cosa vuoi diventare da grande?”
“Da grande diventerò felice”
“Perdio, questa sì che è una buona idea. E sai quando si comincia ad essere felici?”
“Quando non si ha più paura”
“Smetterai di avere paura?”
“Si, delle streghe di sicuro”

Vedere cose che gli altri non vedono, dare spazio all’unicità e alla straordinarietà della visione di un bambino. Attraverso il suo sguardo la realtà si trasforma, ma cos’è poi la realtà? Non scegliamo di raccontare la storia di un bambino ma di diventare tutti noi quel bambino. Il romanzo di Guus Kuijer Il libro di tutte le cose ce lo consente ed è il motivo principale della fascinazione che il testo suscita. L’autore infatti ci dipinge il mondo di Thomas facendocelo vivere dall’interno: tutti noi siamo Thomas. Ogni spettatore sarà infatti il protagonista e quello che vede accadere sul palcoscenico sarà il mondo filtrato dagli occhi di un bambino, il bambino Thomas ma anche il bambino più o meno nascosto in ognuno di noi.