Macbettu

SardegnaTeatro

Quando e Dove

Prezzo

Prevendita biglietti:
Ufficio Turistico di Bellinzona, Palazzo Civico, telefono +41 (0)91 825 48 18 lun/ven  dalle ore 13.30 alle ore 17.00; Sabato dalla ore 09:00 alle12:00
Oppure tramite il sito ticketcorner.ch

Promotori

Teatro Sociale Bellinzona
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
+41 (0)91 820 24 44
[email protected]
www.teatrosociale.ch

Extra

Mercoledì 28 ottobre 2020, ore 20.45 * (abbonati turno A) 

Giovedì 29 ottobre 2020, ore 20.45 ** (abbonati turno B)

* recupero del 19.03.20 

** recupero del 20.03.20

di Alessandro Serra, da “Macbeth” di William Shakespeare

Alessandro Serra, regista visionario che si sta affermando a livello internazionale, ha realizzato con “Macbettu” un capolavoro assoluto che da tre anni sta girando il mondo, ha ormai superato le 200 repliche e continua a fare incetta di premi fra i più prestigiosi. Inconfondibile la cifra stilistica di Serra, fatta di materiali essenziali, suggestivi paesaggi sonori e ambienti dalle mille sfumature di grigio. L’idea di partenza per “Macbettu” è stata semplice: il “Macbeth” di Shakespeare recitato in sardo e, come nella radizione elisabettiana, interpretato da soli uomini. L’idea nacque nel corso di un reporta- ge fotografico tra i carnevali della Barbagia: la potenza dei gesti e della voce, la confidenza con Dioniso e al contempo l’incredibile precisione formale nelle danze e nei canti. Sorprendenti le analogie tra il capolavoro shakespeariano e i tipi e le maschere della Sardegna. La lingua sarda non limita la comprensione ma trasforma in canto ciò che in italiano scadrebbe in letteratura. Uno spazio scenico vuoto, attraver- sato dai corpi degli attori che disegnano luoghi e evocano presenze. Pietre, terra, ferro, sangue, positure di guerriero, residui di antiche civiltà nuragiche. Materia che non veicola significati, ma forze primordiali che agiscono su chi le riceve

con Fulvio Accogli, Andrea Bartolomeo, Leonardo Capuano, Andrea Carroni, Giovanni Carroni, Maurizio Giordo, Stefano Mereu e Felice Montervino

Immagine fornita dal promotore