Raissa Avilés - Maybe a concert

Quando e Dove

Prezzo

Prevendita biglietti:
Ufficio Turistico di Bellinzona, Palazzo Civico, telefono +41 (0)91 825 48 18 lun/ven  dalle ore 13.30 alle ore 17.00; Sabato dalla ore 09:00 alle12:00
Oppure tramite il sito ticketcorner.ch

Promotori

Teatro Sociale Bellinzona
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
+41 (0)91 820 24 44
[email protected]
www.teatrosociale.ch

Quali circostanze e quali scelte ti hanno portato fino qui? Saresti qui se cambiassi un piccolo dettaglio del passato? Cosa ti aspettavi? Cosa si aspettavano da te? Calcoli mai il rischio di non ottenere ciò che desideri? E quello di ottenerlo? Forse è impossibile camminare in equilibrio verso il futuro. Se guardi davanti a te ciò che vedi è davvero ciò che credi di vedere? Guarda meglio. Forse qualcosa non è esattamente al suo posto. Non ti viene voglia di mettere un sassolino in un ingranaggio perfetto e stare a vedere cosa succede?


Il nuovo progetto musicale e performativo di Raissa Avilés tratta il tema dell’aspettativa. Esso consiste in una raccolta di brani prevalentemente originali scritti da Raissa Avilés in collaborazione con Balazs Varnai e Alix Logiaco, tra gli altri. La messa in scena è sviluppata in collaborazione con il performer e regista colombiano residente a Berlino Raul “Nene” Vargas.


Attrice e cantante bellinzonese, nata in Ticino da madre svizzera e padre messicano, Raissa Avilés è nota al pubblico del Teatro Sociale per avervi presentato il suo progetto discografico “Verso Suelto” (2016) e per aver partecipato allo spettacolo “Il dolore” (cfr. pag. 54).

Immagine fornita dal promotore