La città

di Gianluca Grossi

Quando e Dove

Prezzo

da CHF 21.50

Promotori

Teatro Sociale Bellinzona
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
+41 (0)91 820 24 44
[email protected]
www.teatrosociale.ch

Extra

Prevendita Online: ticketcorner.ch

Prevendita biglietti:
Ufficio Turistico di Bellinzona, Palazzo Civico, telefono +41 (0)91 825 48 18 lun/ven  dalle ore 13.30 alle ore 17.00; Sabato dalla ore 09:00 alle12:00

Gli abitanti della Città vivono insieme convinti che tutto resterà così per sempre. Un giorno, ecco una cosa (come chiamarla diversamente?), si direbbe giunta di notte, un’ombra, senza che nessuno l’abbia vista o sentita arrivare. La vita smarrisce il suo corso tranquillo e familiare: la Città precipita nel caos. Non ci vorrà molto, tuttavia,  perché la gente si abitui alla nuova realtà e la vita ritrovi
il suo corso normale. A tal punto che Max, uno dei protagonisti, abbandona il suo lavoro di impiegato d’ufficio. Per fare che cosa? Mentre Tea, l’altra protagonista, si accorge di avere ormai un solo obiettivo: restare viva. Il Narratore, terzo personaggio, porta i due protagonisti a riflettere sulla vita, sulla paura e sulla libertà. Fra Tea e Max prende così forma un dialogo a distanza che li condurrà a concludere di essere calati in una parte che dà un senso nuovo alla loro esistenza

con gli attori Anahì Traversi, Gianluca Grossi e Massimiliano Zampetti
e con i musicisti Anton Jablokov violino
Claude Hauri violoncello
Danilo Boggini fisarmonica

Immagine fornita dal promotore