Antonio Ciseri | Visita guidata alla mostra

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on Whatsapp

Nel 2021 ricorre il Bicentenario della nascita di Antonio Ciseri (1821-1891), celebrato in tutto il Cantone tramite una serie di iniziative e manifestazioni, tra le quali anche la preziosa mostra di ritratti provenienti da collezioni private ticinesi attualmente in corso al Museo Castello San Materno di Ascona. La visita della mostra luganese intende dare al nostro pubblico la possibilità di approfondire maggiormente l'opera del pittore. Ritrattista, pittore di storia e di arte sacra, Ciseri è stato attivo soprattutto a Firenze dove ha realizzato opere fondamentali quali "Il martirio dei fratelli Maccabei" (Chiesa di Santa Felicita) oppure "Ecce Homo" (Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti). Anche sul territorio ticinese ha lasciato alcuni dei suoi maggiori capolavori tra cui il "Trasporto di Cristo al Sepolcro" (Sacro Monte Madonna del Sasso, Locarno).

Al piano terra di Palazzo Reali è allestita una mostra a partire dalle opere della Collezione del MASI. Accanto ai dipinti è presentata una serie di disegni e di studi preparatori per le principali composizioni ad olio, opere di grande delicatezza, raramente esposte.

Immagine: fornita dal promotore. Antonio Ciseri, "Cesira Bianchini", 1850, Olio su tela, Museo d'arte della Svizzera italiana, Lugano, Deposito da collezione privata

Programmazione
L'evento è terminato

Eventi passati
27 novembre 2021
dalle 10:30

Prezzo
CHF 18.-
Organizzatori

AAMA- Associazione Amici del Museo di Ascona

via Losone 10, Ascona

+41 (0)91 759 81 40

museo@ascona.ch

Informazioni
Accessibile a sedie a rotelle

Iscrizione obbligatoria entro il 17.11, il numero di partecipanti è limitato a un massimo di 15 persone: museo@ascona.ch; tel. +41 (0)91 759 81 40.

Ritrovo all’entrata del museo alle 10:15.
Durata: circa 60'

A partire dai 16 anni, per accedere all'evento è obbligatorio presentare il certificato Covid

Articoli correlati

Covid-19 news

Le ultime informazioni e le misure di sostegno della Città