Auguri di buon anno nuovo dal vicesindaco e capodicastero Roberto Badaracco

A pochi giorni dalla ripresa della stagione, un messaggio di auguri da parte del vicesindaco e capodicastero Cultura, sport ed eventi Roberto Badaracco.
11 Gennaio 2022
di Redazione LuganoEventi
Salva nei preferiti
Salvato

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Il 2021 appena concluso è stato il secondo anno segnato dalla pandemia, con conseguenze concrete sulle nostre vite. Un anno contraddistinto però dalla volontà di riprendere a vivere insieme momenti di aggregazione, di crescita, di scoperta attraverso appuntamenti culturali, manifestazioni sportive ed eventi. Se nel 2020 si annullava, nel 2021 si è scelto di andare avanti con forte spirito di adattamento, pur tra molteplici difficoltà.
Citando le organizzatrici del festival di letteratura PiazzaParola – a Lugano nello scorso mese di ottobre – l’offerta culturale aiuta noi tutti a navigare in un tempo incerto come quello attuale. Da un lato, gli appuntamenti culturali spesso interrogano, stimolano, fanno scoprire qualcosa di nuovo; dall’altro, evocano temi familiari, offrendo nuove chiavi di lettura per interpretarli. Semplicemente, essere alla presenza di qualcosa di bello – sia esso un dipinto, un concerto, una performance teatrale – ci fa del bene, ancor più in un periodo di prolungata incertezza.
Guardiamo al 2022 con la speranza di uscire dalla crisi sanitaria e di tornare a gustare quella normalità che forse ora sembra andata perduta. In questo senso, la nuova stagione del Foce si apre con un evento di musica e cinema organizzato da giovani. Un inizio benaugurante che ci aiuta a guardare al futuro con speranza. 
Auguro a tutti voi un sereno anno nuovo.
On. Roberto Badaracco

Lascia un commento

Articoli più letti

2 Dicembre 2021
di Silvia Onorato

Articoli correlati