03 January 2019

Al via la seconda parte di stagione al Foce: gli eventi da gennaio a giugno 2019

Il FOCE di Lugano è felice di presentarvi il cartellone degli eventi in programma nelle sue sale da gennaio a giugno 2019.

Il ricco cartellone di eventi della seconda parte di stagione proposta dallo spazio culturale, continua a promuovere la multiforme espressione artistica, facendo incontrare diverse realtà artistiche di casa ed internazionali, accogliendo nelle sue diverse sale proposte di teatro, musica, cinema, danza e incontri.

Oltre a sostenere e dare spazio ai promotori locali, il cartellone presenta rassegne curate direttamente dal Team FOCE, ma si arricchisce anche di importanti collaborazioni con diverse rassegne e festival del territorio.

Tra le rassegne curate direttamente dalla direzione artistica del FOCE ricordiamo la caleidoscopica rassegna teatrale HOME che prosegue il suo palinsesto con l’intento di sempre: mostrare al pubblico in maniera unitaria la ricchezza creativa della compagnie teatrali presenti sul territorio ticinese. Sul palco, anche in questa seconda parte di cartellone, una grande pluralità di temi e di linguaggi teatrali diversi tra loro. In totale, da gennaio a giugno 2019, HOME è lieta di ospitare 24 produzioni.

Continua anche la programmazione della rassegna musicale Raclette, con un programma eterogeneo, all’insegna della buona musica scelta e curata dal FOCE. Uno scorcio sul mondo delle realtà musicali internazionali più interessanti, che crea una dimensione di scoperta e di aggregazione. Tra gli ospiti della stagione Any Other + Campos, Stokka & Madbuddy + Dj Shocca, I Giardini Di Mirò, Marc Ribot’s Ceramic Dog in collaborazione con la rassegna Tra Jazz E Nuove Musiche, Dino Fumaretto, Tre Allegri Ragazzi Morti, Kabaka Pyramid & The Bebble Rockers, Helado Negro, Sophie Auster.

Spazio anche agli incontri promossi da Agorateca Presenta, rassegna incentrata sulla dimensione del confronto diretto. Il programma si sviluppa nell'incontro con scrittori, poeti, musicisti, giornalisti, grafici, illustratori, in un tempo e in uno spazio piccoli, familiari e caldi, ma il cui intento è quello di aprire ai mondi sconfinati della ricerca e della curiosità. Il cartellone della rassegna ospita gli scrittori Guido Conti e Mauro Novelli che presenteranno i loro ultimi romanzi a dialogo con Luca Saltini, spazio anche al cinema con la proiezione del documentario di Frederick Wiseman “Ex Libris – The New York Public Library” che presenta il complesso sistema bibliotecario di New York; ospiti anche due fotografi italiani Gabriele Chiapparini e Camilla Marrese, che racconteranno di un loro viaggio in Marocco attraverso il loro libro fotografico “I Might Have Seen Something”. Infine torna l’amato format Ticino Poetry Slam a cura di Marko Miladinovic.

In un luogo, il FOCE, in cui si respira forte la passione per la settima arte, è in maniera naturale che trova spazio una rassegna di cinema. Appuntamento intimo e popolare, Club Cult è l’occasione per ritrovarsi e riscoprire, insieme, una selezione di film firmata da Agorateca Presenta. Il programma prevede la proiezione di 4 pellicole, una domenica al mese.

Il cartellone del FOCE si arricchisce di importanti collaborazioni con diverse rassegne e festival del territorio. Tra queste ricordiamo LuganoInScena che, oltre alla sua stagione istituzionale, continua nel suo obiettivo di costruire relazioni con il territorio e dare visibilità agli artisti ticinesi. Importanti e preziose sono le collaborazioni con le rassegne SENZA CONFINI, rassegna transfrontaliera che si rivolge alle famiglie e la rassegna MAT. Il FOCE dà spazio anche a Il Maggiolino, festival di teatro, danza, arte e musica per la prima infanzia, ORME Festival, alla rassegna Open Mic, all’esilarante rassegna di film da ridere realizzati nella Svizzera Italiana Improfilm, alla Festa Danzante e alle rassegne di danza Alma Latina e La Milonga.

Programma completo degli eventi disponibile nella cartella stampa.

📁 PDF comunicato stampa
📁 Cartella stampa