15 December 2020

La nuova piattaforma Arte Urbana Lugano: alla scoperta delle opere urbane in città

La nuova piattaforma digitale arteurbana.ch di Arte Urbana Lugano, progettata da Leonardo Angelucci, è online.

 

Attraverso questa presenza digitale, Arte Urbana Lugano intende favorire la scoperta delle opere urbane, fisiche e/o digitali, passate, presenti e future, realizzate sul territorio cittadino. A questo scopo, i 25 interventi urbani attualmente presenti fisicamente a Lugano, sono stati riuniti, mappati e geolocalizzati in uno Street Tour virtuale, dal quale è possibile accedere a informazioni e immagini relative alle opere.

Tra le schede dei lavori (e non nello Street Tour), si trova dunque anche traccia degli interventi effimeri e/o digitali sviluppati nel quadro di AUL. Quelli del 2020 sono per lo più ancora in corso (Lugano Inside, Looking for Networks di Leonardo Angelucci e Persuasive System di Salvatore Vitale).

Nel tempo, oltre ad alimentarsi con nuove opere, sulla piattaforma sarà dato spazio anche agli interventi effimeri passati, rendendola così, di fatto, anche archivio digitale.

La piattaforma arteurbana.ch, si configura allo stesso tempo come nuovo sito web del progetto Arte Urbana Lugano, come archivio digitale degli interventi urbani proposti nel corso degli anni nel quadro di AUL e come strumento a disposizione del pubblico per favorire la visita dal vivo delle opere presenti attualmente nello spazio urbano: un mezzo multifunzionale per sperimentare e comunicare un nuovo modo di fare e di fruire l'arte urbana, tra spazio fisico e spazio virtuale.

 

Dal 2010, il progetto Arte Urbana Lugano (AUL) della Divisione eventi e congressi della Città di Lugano si impegna nello sviluppo di connessioni sempre nuove e sorprendenti tra i cittadini e lo spazio che li circonda. Grazie a questa iniziativa è favorito l'incontro tra la creazione artistica emergente, il particolare contesto urbano e tutti i cittadini che in esso vivono e crescono. Gli artisti, interagendo con il nostro territorio ci offrono così un punto di vista nuovo, personale e diverso, in grado di favorire il confronto e l'apertura di nuovi orizzonti. Gli interventi proposti nel quadro di AUL permettono dunque di aprire nuove prospettive, relazioni e riflessioni rispetto all'ambiente che ci circonda.