07 April 2020

Luca Spadaro - Teatro d'Emergenza #DistantiMaVicini

In questo periodo in cui il mondo culturale ticinese ha dovuto “abbassare il sipario”, abbiamo chiesto a personaggi del mondo artistico-culturale di raccontarci come vivono questo momento e di darci qualche spunto per trascorrere il tempo ciascuno a casa propria.

Oggi è Luca Spadaro della Compagnia Teatro d'Emergenza a parlarci.

Come stai vivendo questo momento particolare?

Sto facendo progetti per il mio lavoro di regista e pedagogo teatrale. Credo che molti di quelli che fanno il mio mestiere stiano continuando a progettare. Per ingenuità, per ottimismo o perché è tutto quello che sappiamo fare.

Quale libro, film, brano musicale o attività consiglieresti a chi si trova a casa?

Credo sia il momento ideale per osservare sé stessi, per capire come funzioniamo, per acuire la propriocezione. Ed è il momento per giocare.

Cosa vorresti dire ai lettori?

Talmente tanti offrono consigli e riflessioni non richiesti... Meglio un po’ di silenzio.

www.teatrodemergenza.com

 

Nota della redazione: 

Il Teatro d’Emergenza propone un progetto di comunità teatrale virtuale. Sono previsti esercizi, momenti di teoria, spettacoli da vedere e commentare insieme.

Andiamo a teatro: ogni settimana verrà proposto uno spettacolo da vedere su internet. Dopo lo spettacolo ci si troverà su Skype per commentarlo.

Esercizi teatrali e scene: dedicati prima di tutto agli allievi TdE ma aperti a chiunque.
Appuntamento il lunedì sera alle 20 su Skype.

Teoria e storia: brevi registrazioni audio o video

Informazione e iscrizioni:
[email protected]

A cura di Manuela Masone