04 January 2019

Nuova stagione per Cinema in Tasca

DAL 16 GENNAIO AL 22 MAGGIO 2019
CINEMA CORSO, LUGANO

Torna anche quest'anno la selezione di Cinema in Tasca, la rassegna cinematografica organizzata dalla Divisione eventi e congressi della Città di Lugano, curata da Agorateca Presenta. Giunta alla sua ventitreesima edizione, la rassegna propone dieci film tra i più
acclamati da pubblico e critica nell'anno passato per ripercorrere una stagione cinematografica di successo.

Mercoledì 16.01.2019 - Ritorno al bosco dei 100 acri
Mercoledì 30.01.2019 - Ocean’s 8
Mercoledì 13.02.2019 - Lazzaro felice
Mercoledì 27.02.2019 - Gli Incredibili 2
Mercoledì 13.03.2019 - Opera senza autore
Mercoledì 27.03.2019 - Tutti in piedi
Mercoledì 03.04.2019 - L’albero dei frutti selvatici
Mercoledì 17.04.2019 - First man - Il primo uomo
Mercoledì 08.05.2019 -  Shoplifters - Un affare di famiglia
Mercoledì 22.05.2019 -  Gotthard: One Life, One Soul

La nuova stagione verrà inaugurata mercoledì 16 gennaio con la pellicola d’animazione RITORNO AL BOSCO DEI 100 ACRI di Marc Forster. Christopher Robin è alle prese con la sua nuova esistenza di adulto quando rivede improvvisamente il vecchio amico Winnie The Pooh, tornato dalla sua indimenticabile infanzia. Pooh gli permetterà di riscoprire l'importanza di quei valori che la vita gli ha fatto dimenticare.

Mercoledì 30 gennaio toccherà alla commedia d’azione OCEAN’S 8, diretto da Gary Ross. Dopo cinque anni trascorsi in prigione, Debbie Ocean ha in mente il colpo più grande della sua vita: rubare una collana di diamanti dal valore di 150 milioni di dollari. Per riuscirci, mette in piedi una squadra di sole donne pronte a colpire durante una delle serate di gala più importanti di New York.

Mercoledì 13 febbraio è la volta del film drammatico LAZZARO FELICE, di Alice Rohrwacher. Il giovane Lazzaro vive in una comunità contadina ed è amico di Tancredi, figlio della marchesa Alfonsina De Luna, che non ha mai rivelato ai suoi schiavi la fine della Mezzadria. La loro amicizia si rafforza ulteriormente quando Tancredi chiede a Lazzaro di aiutarlo ad organizzare il suo stesso rapimento.

Mercoledì 27 febbraio sullo schermo del Cinema Corso verrà proiettata la pellicola d’animazione di Brad Bird GLI INCREDIBILI 2. Helen viene scelta per condurre una campagna a favore del ritorno dei supereroi, mentre Bob deve gestire le imprese quotidiane di una vita "normale" a casa con Violetta, Flash e il piccolo Jack-Jack, i cui poteri stanno per essere scoperti. La loro missione viene però messa a repentaglio quando un nuovo nemico escogita un piano geniale e pericoloso che minaccia di distruggere ogni cosa.

Segue, mercoledì 13 marzo, la pellicola drammatico-storica OPERA SENZA AUTORE, di Florian Henckel von Donnersmarck. Ispirato a fatti realmente accaduti, il film percorre 3 epoche di storia tedesca attraverso la vita dell'artista Kurt Barnert: dal suo amore per Elisabeth al complicato rapporto con il suocero, il Professor Seeband. Ciò che nessuno sa è che le loro vite sono legate da un terribile crimine commesso da Seeband decenni prima.

Mercoledì 27 marzo è in programma la commedia diretta da Franck Dubosc TUTTI IN PIEDI. Jocelyn, un uomo d'affari misogino ed egoista all'apice del successo, si ritrova suo malgrado a dover sedurre una giovane e bella donna facendosi passare per disabile. La situazione gli sfuggirà di mano quando lei gli presenterà sua sorella, realmente disabile.

Mercoledì 3 aprile verrà proiettata la pellicola drammatica L'ALBERO DEI FRUTTI SELVATICI. Sinan è un appassionato di letteratura e da sempre sogna di diventare scrittore. Tornato al villaggio in cui è nato, si impegna con tutte le sue forze a racimolare il denaro che necessita per vedere pubblicato un suo lavoro ma dovrà presto fare i conti con i debiti accumulati dal padre.

Mercoledì 17 aprile sarà la volta di FIRST MAN - IL PRIMO UOMO per la regia di Damien Chazelle. Nel 1961, la Nasa si propone come scopo quello di mandare il primo uomo sulla una. Ci riesce nel 1969 grazie a Neil Armstrong, un uomo che in nome del progresso e della Nazione affronterà sacrifici e costi personali.

Il penultimo appuntamento della rassegna, mercoledì 8 maggio, è

il film drammatico SHOPLIFTERS - UN AFFARE DI FAMIGLIA, di Hirokazu Koreeda, proiettato in versione originale con sottotitoli in italiano. Osamu di ritorno con il figlio Shota da una delle tante azioni di taccheggio, raccoglie per la strada una bambina che pare abbandonata a se stessa. Riluttante in un primo momento a tenerla in casa per la notte, la moglie di Osamu accetta di prendersi cura della piccola quando si rende conto che i genitori la stanno maltrattando.

Chiude la stagione, mercoledì 22 maggio, il documentario musicale GOTTHARD: ONE LIFE, ONE SOUL, anch’esso in versione originale con sottotitoli in italiano. All’inizio degli anni ‘90, due giovani rocker, Leo Leoni e Steve Lee, fondano una delle rock band svizzere più famose di sempre: i Gotthard. Speranze, delusioni, sacrifici, successi, lutto e rinascita; la storia di un gruppo che è riuscito a realizzare il sogno di conquistare il mondo del rock.

Ricordiamo che per ciascun film è prevista una doppia proiezione: alle ore 18:00 e alle ore 20:30, ad eccezione di due proiezioni: “Opera senza autore” e “L’albero dei frutti selvatici”, che sono posticipate alle ore 21:00. Tutti gli appuntamenti si svolgono presso il Cinema Corso (via Pioda 4, Lugano).

📁 PDF comunicato stampa