22 October 2019

Panopticon di Oppy De Bernardo

Dal 26 ottobre – 14 novembre in Piazza Manzoni a Lugano il nuovo progetto di Oppy De Bernardo

“Ispirato all’idea pirandelliana della scarpa come simbolo d’identità e metafora del cammino di una persona, il nuovo progetto di Oppy De Bernardo consiste in una scultura panottica realizzata in collaborazione con detenuti del carcere di Lugano e di Milano. Facendo riferimento sia al guardiano dai mille occhi della mitologia greca e al modello di carcere perfetto teorizzato da Jeremy Bentham, Panopticon diventa una testimonianza silenziosa su percorsi di vita emarginati dalla società in attesa di una riabilitazione senza pregiudizi.” Michele Robecchi

L’installazione sarà inaugurata sabato 26 ottobre alle 17 in Piazza Manzoni alla presenza delle autorità cittadine.

Panopticon è un progetto promosso dalla Divisione eventi e congressi della Città di Lugano nell’ambito di Arte Urbana Lugano e Lugano Creativa.