15 June 2020

The Doorbell - Il FOCE a casa tua!

Con il progetto online The Doorbell, gli artisti aprono le porte della loro casa e della loro quotidianità. Un modo per il FOCE di essere presente anche ora, tra riflessione e performance artistica.

In un contesto che mette tutti gli attori del mondo artistico di fronte all'impossibilità di svolgere eventi nella forma tradizionale, il FOCE intende proseguire il suo ruolo di promozione della cultura con un progetto divulgato tramite i suoi canali digitali. Attraverso The Doorbell, ospiti di provenienza, generi e discipline diversi aprono le porte del loro quotidiano stravolto, confrontandosi con l'impatto dell'isolamento sulla propria creazione artistica.

Artisti svizzeri e internazionali rispondono a una serie di domande ricorrenti e personali, prima di lasciare spazio a un momento di performance o a un pensiero sulla situazione a partire da una loro opera.

The Doorbell suona all'uscio di tutte le discipline che il FOCE segue quando le sue porte sono aperte. Il concetto di “casa” tanto caro al FOCE ritorna in questa fase al suo signifcato originario, stabilendosi idealmente nelle dimore degli artisti. La propria abitazione come esilio forzato quindi, ma anche nido privilegiato di creazione e rifessione.

I primi due contributi di The Doorbell sono all'insegna della musica e vedono ospiti i California Feetwarmers, brass band statunitense più volte protagonista al Buskers Festival, e il cantautore milanese Paolo Benvegnù.

Si ringraziano gli sponsor Migros Percento Culturale e Pro Helvetia per il sostegno al progetto.


Joscho Stephan


Arianna Porcelli Safonov


Odd Beholder


Simona Molinari


We Invented Paris


Bassi Maestro


The Two Romans


Raphael Gualazzi


Black Sea Dahu


Tiromancino


Michelangelo Frammartino


Topazio Perlini


Marcel Barelli


Paolo Benvegnù


California Feetwarmers