Swing Power: Domenica è sempre domenica

Teatro Sociale - Meditate che questo è stato

Prezzo

Per maggiori informazioni biglietti e abbonamenti: www.teatrosociale.ch

Promotori

Teatro Sociale di Bellinzona
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
+41 (0)91 820 24 44
[email protected]
www.teatrosociale.ch

Links

Dove e Quando

Teatro Sociale
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
Vedi sulla mappa

12.10.2013

dalle 20:45

Nel centenario della nascita di Gorni Kramer
Prima assoluta

Con gli Swing Power: Duilio Galfetti canto, violino e mandolino-banjo, Danilo Boggini fisarmonica e pianoforte, Pierluigi Ferrari chitarra, Marco Ricci contrabbasso

Lo spettacolo, in prima assoluta al Teatro Sociale, ripercorre le tappe irripetibili della carriera di uno dei degli autori più fortunati e prolifici che la canzone italiana abbia conosciuto, Gorni Kramer (1913-1995). Pioniere del jazz in Italia, capo-scuola di un nuovo modo di intendere la fisarmonica, autore,con Garinei e Giovannini, di fortunate commedie musicali, direttore d’orchestra, arrangiatore e contrabbassista,  giunse ad essere negli anni Cinquanta l’indiscussa stella musicale della Rai, firmando una serie di brani indimenticabili, da “Crapa pelada” a “Pippo non lo sa”, passando per “Un bacio a mezzanotte”, “Donna”, “Domenica è sempre domenica”, “Un giorno ti dirò”.

Specializzatosi nel jazz italiano a cavallo fra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta, il quartetto Swing Power è reduce da una fortunata serie di conferenze-concerto sul tema “Fascismo a tempo di swing”, da cui è ricavato il primo CD della formazione, “Pippo non lo sa”, presentato a JazzAscona 2013. Prosegue ora nella medesima direzione, convinto che quel periodo meriti di essere riscoperto e indagato e che i suoi meravigliosi tesori musicali possano svelare i propri pregi ad un pubblico di tutte le età.