Stromboli terra di Dio

Retrospettiva Ingrid Bergman

Quando e Dove

Prezzo

Entrata

Prezzo intero: CHF 15.-
Studenti, AVS, Rete Due, Lugano Card: 12.- CHF
Da 0 - 6 anni: 10.- CHF

Promotori

LuganoCinema93
6900 Lugano
[email protected]
www.luganocinema93.ch

Il circolo del cinema di Lugano nasce nel 1973 come RASSEGNA DEL CINEMA DI LUGANO, con l'obiettivo di organizzare una volta all'anno una manifestazione tematica.

Regia: Roberto Rossellini
sceneggiatura: Roberto RosselliniSergio AmideiGian Paolo CallegariArt CohnRenzo Cesana

Drammatico | Italia | 1950 | 107' | B/N | v.o. I

La profuga lituana Karin (Bergman) per diventare cittadina italiana sposa Antonio (Vitale), una guardia del campo di internamento dove si trova. Ma a Stromboli (dove l’uomo fa il pescatore) patisce duramente la sua condizione di donna e di straniera. Incinta, decide di fuggire con l’aiuto del guardiano del faro: ma, sola di notte sulle pendici del vulcano, è presa da smarrimento. All’alba invoca da Dio coraggio e comprensione.

Giocato sul contrasto tra due culture inconciliabili, uno dei più intensi ritratti di donna rosselliniani, mentre la natura ostile e selvaggia è il presupposto di un dramma che assume dimensioni cosmiche. Le sequenze documentaristiche (la mattanza, l’eruzione del vulcano) adottano il punto di vista della protagonista e si fondono perfettamente col racconto.

Locandina