L’Inhumaine

L'immagine e la parola

Quando e Dove

Prezzo

CHF 10.-

Abbonamento per le tre sere di 20 CHF

Promotori

Locarno Film Festival​
Via Franchino Rusca 1
6600 Locarno
+41 (0)91 756 21 21
[email protected]
www.locarnofestival.ch

Extra

I biglietti possono essere acquistati alla cassa del Teatro Kursaal 45 minuti prima dell’inizio delle proiezioni oppure al segretariato del Festival del film Locarno (V. Ciseri 23, 6601 Locarno) a partire dal 7 aprile 2014.

Per maggiori informazioni: +41 91 756 21 21 / [email protected]

L’immagine e la parola è lo spin-off primaverile del Festival del film Locarno ed è parte di Primavera Locarnese, assieme a Eventi Letterari Monte Verità e Youtopia. L’evento, alla sua seconda edizione, indaga e approfondisce la relazione fra l'immagine in movimento e la parola scritta. Quattro giorni di proiezioni, incontri, workshop e discussioni, e si suddivide fra eventi per il pubblico e una ricca offerta formativa.

Regia Marcel L’Herbier
Francia | 1924 | 121’ | 35mm • b/n
Film muto con intertitoli in francese


La celebre cantante Claire viene tacciata d’insensibilità per la leggerezza con cui rifiuta l’amore dei corteggiatori, tra cui un giovane scienziato pronto a sfidare la morte per lei. Ma la donna è solo apparentemente distante e i
prodigi della tecnica contribuiranno a scaldare il suo cuore.
Film emblema del cinema impressionista, che riunisce nella sua équipe i maggiori artisti (e futuri cineasti) degli anni Venti francesi.

Musicato dal vivo con l'IOIC Improvisers Orchestra 2014. L’orchestra è diretta da Simon Berz e composta di dieci rinomati musicisti esperti nell’improvvisare un ampio repertorio di generi musicali, intepreterà i due temi cruciali del film: la tecnologia in contrapposizione alla modernità e l’umanità alla disumanità. Oltre a strumenti tradizionali e moderni, l’orchestra utilizzerà alcuni espedienti elettronici di produzione propria, impiegati come prolungamento del corpo e creati appositamente per dare forma a questo nuovo tipo di musicalizzazione dal vivo.

Flyer della manifestazione