Husserl e l’idea di Europa

Discorsi machiavelliani su politica e società

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

USI - Università della Svizzera italiana
Via Giuseppe Buffi 13
6900 Lugano
+41 (0)58 666 40 00
[email protected]
www.usi.ch

Il Laboratorio di studi civili della Facoltà di scienze della comunicazione dell’USI, diretto dal prof. Maurizio Viroli, presenta il suo primo ciclo di incontri pubblici, intitolato “Discorsi machiavelliani su politica e società”. Le conferenze saranno tenute da studiose e studiosi di fama internazionale, sia svizzeri che italiani, i quali concentreranno la propria attenzione su temi e problematiche rilevanti per la moderna coscienza civile.

Il 30 ottobre Roberta de Monticelli rifletterà sul tema “Husserl e l’idea di Europa”.

Roberta De Monticelli (Pavia, 2 aprile 1952) è una filosofa italiana. Ha studiato alla Normale di Pisa, dove si è laureata nel 1976 con una tesi su Edmund Husserl. Si è specializzata alle Università di Bonn, Zurigo e alla Oxford University.
Ha insegnato filosofia del linguaggio all'Università di Pisa, e alla Università degli Studi di Milano. Ha poi insegnato dal 1989 al 2004 Filosofia moderna e contemporanea all'Università di Ginevra, Sempre a Ginevra ha fondato la scuola dottorale interfacoltà "La personne: philosophie, épistémologie, éthique", insieme a medici, teologi e filosofi dediti all'etica, unendo nella stessa ricerca etica e ontologia, fenomenologia e storia della medicina ecc. ed è stata membro del "Comité pour les Rencontres Internationales de Genève" (1991-99). Dal 2003 insegna Filosofia della persona all'Università Vita-Salute San Raffaele. Dal 2009 è Direttrice di PERSONA (Research Centre in Phenomenology and Sciences of the Person), di cui è espressione aperta il Phenomenologylab. Dal 2011 è chief editor di Phenomenology and Mind, la rivista online di PERSONA.