Gli adoratori della croce

Quando e Dove

Prezzo

CHF 12.- Intero

CHF 8.- (AVS, AI, Lugano card, Tessera Agip Plus, Tessera di soggiorno, Touring Club Italiano, giovani 17-25 anni)

Entrata gratuita (bambini e ragazzi fino ai 16 anni, membri dell'associazione Amici del Museo, scuole del Canton Ticino e dei Grigioni Italiani, soci dell'International Council of Museum (ICOM), detentori della carta Banca Raiffeisen, possessori di un titolo di trasporto valido della Società Navigazione del Lago di Lugano (SNL), del passaporto dei musei e della tessera dei 18enni).

Promotori

MUSEC - Museo delle Culture
Riva Caccia 5 - Via Mazzini 5, ingresso dal parco
6900 Lugano
+41 (0)58 866 69 60
[email protected]
www.musec.ch

Extra

Orari del Museo
Da martedì a domenica dalle 10:00 alle 18:00.

Da sessant'anni, Elio Ciol indaga paesaggi e architetture con le sue raffinate fotografie in bianco e nero.

La mostra racconta l'affascinante cultura degli Armeni attraverso le croci che essi hanno scolpito nella pietra per secoli, in un'ossessione del dettaglio e della ripetizione che mira all'eternità, e che le fotografie di Ciol restituiscono a meraviglia.

Elio Ciol (n. 1929) è una figura di riferimento della fotografia internazionale della seconda metà del Novecento. I suoi soggetti prediletti sono il paesaggio e il patrimonio culturale, indagati con un atteggiamento sistematico e un’assoluta padronanza tecnica. In settant’anni di carriera, Elio Ciol ha realizzato quasi duecento esposizioni personali e collettive, in numerosi paesi. Ha pubblicato una trentina di fotolibri che presentano gli esiti delle diverse fasi della sua ricerca personale, e ha illustrato oltre duecento volumi. Le sue opere fanno parte da decenni delle collezioni di numerosi musei, fra i quali il Metropolitan Museum di New York, il Victoria and Albert Museum di Londra e il Museo Puškin di Mosca.