Oz - La Magia

Rassegna Terra e Laghi

Quando e Dove

Prezzo

CHF 15.- biglietto intero
CHF 15.- biglietto ridotto (AVS e studenti)
CHF 10.- biglietto fino a 14 anni
Biglietto FourFamily riservato a famiglie con 2 o più bambini, il bambino più piccolo ha entrata gratuita

Promotori

Teatro del Gatto
Via Muraccio 21
6612 Ascona
+41 (0)91 792 21 21
[email protected]
www.ilgatto.ch

Extra

Prenotazioni
E-mail: [email protected]
Telefono: 091 792 21 21
Sito: www.ilgatto.ch

Links

da uno studio su "Il Mago di Oz"

spettacolo comico clownesco per famiglie

Si sentì parlare del Mago di Oz, per la prima volta, nel 1900, in un romanzo per ragazzi di L.F. Baum. Visto il successo di pubblico ne seguirono molti altri ambientanti in quel fantastico mondo finchè ottenne il maggiore successo con il film interpretato da Judy Garland nel 1933. Anche se è passato più di un secolo è una storia che continua ad affascinare grandi e piccoli, probabilmente perché Dorothy incarna i valori tradizionali ricercati in un percorso di crescita personale, rappresentato dal viaggio che compie, dagli amici che incontra e dalle difficoltà da superare, fino a giungere alla risoluzione e alla comprensione. L’adattamento di Teatro Blu, per la regia di Roberto Gerboles, ha voluto mettere l’accento sull’importanza della lettura.

Una bambina viene mandata in castigo in una vecchia stanza della grande casa. Una stanza piena di libri. Nonostante la sua avversione alla lettura, spinta dalla noia e dalla solitudine, la bambina inizia a leggere. Ritrovatasi in un mondo magico, in compagnia di strani personaggi dovrà percorrere un labirinto pieno  di tranelli.  Dovrà superare una serie di prove e, finalmente, incontrare il Mago di Oz che la ricondurrà a casa. Non prima, però, di avere scoperto cosa è il coraggio, la saggezza e l’amore. Uno spettacolo ricco di sorprese, di cambi di scene e di personaggi fantastici. Uno spettacolo per avvicinare i bambini al piacere della lettura.

Locandina

Testo e regia di Roberto Gerboles
Musiche di Robert Grorick
Costumi di Vittoria Papaleo
Scene di Roberto Gerboles
con Stefano Beghi, Simone Belli, Walter Maconi e Laura Zeolla