100% natura – 100% urbano. L’architettura dell’antropocene

Along the river: conversazioni al parco

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

i2a istituto internazionale di architettura
Viale Stefano Franscini 9
6900 Lugano
+41 (0)91 996 13 87
[email protected]
www.i2a.ch

L'Antropocene è la nuova epoca geologica in cui le attività umane hanno trasformato e dominato le dinamiche terrestri su scale e intensità senza precedenti.

Nell’ambito della rassegna Longlake Festival, i2a istituto internazionale di architettura, Lugano è lieto di introdurre presso il Parco Ciani la rassegna Along the river: conversazioni al parco, due incontri sullo spazio pubblico, appendice della summer school organizzata in città da i2a.

Grazie alla presenza di due profondi conoscitori dei problemi legati allo sviluppo urbanistico, l’architetto John Palmesino e il professor Franco Farinelli, gli incontri saranno un’occasione per affrontare temi che coinvolgono il cittadino più di quanto egli stesso possa pensare.


L'Antropocene è la nuova epoca geologica in cui le attività umane hanno trasformato e dominato le dinamiche terrestri su scale e intensità senza precedenti. L’Antropocene è caratterizzato da una serie di nuove relazioni tra attività umane e sistemi naturali, che indicano modificazioni nelle strutture abitative sia di lunga durata che immediate.

L’architettura dell’Antropocene non è più concepibile attraverso la netta distinzione tra cultura e natura, tra città e natura. Una nuova forma territoriale sta emergendo nell’antropocene, con nuove architetture, con nuove connessioni tra economia, cultura, scienza, tecnologia. Nuove circolazioni e intensificazioni stanno trasformando la Terra attraverso sistemi territoriali non contigui.

John Palmesino è un architetto e urbanista. Nato in Ticino, ha fondato Territorial Agency con Ann-Sofi Rönnskog. Territorial Agency è un’organizzazione indipendente basata a Londra che promuove e lavora verso trasformazioni territoriali sostenibili e integrate. I progetti di Territorial Agency combinano architettura, urbanistica e analisi per aumentare la capacità di comunità locali ed internazionali di agire su processi trasformativi complessi.