Quando una stella si ferma al Vela

Quando e Dove

Prezzo

Evento Gratuito

Promotori

Museo Vincenzo Vela
Largo Vela
6853 Ligornetto
+41 (0)58 481 30 44
www.museo-vela.ch

Extra

Programma
12:00 apertura del mercatino
13:30 – 15:30 atelier “I doni del giardino”
14.00 incontro con Ketty Fusco
14:45 interventi del Coro Goccia di Voci
15:45 merenda per tutti
Informazioni
Durante il mercatino l’entrata al museo è gratuita.
Atelier “I doni del giardino”
A partire dagli 8 anni. Costo CHF 10.-
a partecipante ed iscrizione obbligatoria da comunicare o all’indirizzo mail Email o al numero telefonico: +41 (0)58 481 3044.

Sabato 17 dicembre 2016, dalle 12.00 alle 16.00Quando una stella si ferma al Vela, mercatino solidale in cui una decina di associazioni e ONG presentano il loro operato e i loro prodotti. Nel corso del pomeriggio sono previsti anche un atelier per i bambini (dagli 8 anni) e degli interventi di poesia e riflessioni con la scrittrice, attrice e regista Ketty Fusco e il Coro Goccia di Voci.

Invito

Ketty Fusco: Inizia la sua carriera artistica ancora bambina, selezionata per un programma radiofonico per bambini. Da allora si è affermata come attrice e registra di teatro radiofonico, scrittrice in campo poetico e narrativo, occupandosi inoltre di letteratura per l'infanzia. Per oltre vent'anni è stata responsabile per la programmazione teatrale della Radio della Svizzera italiana. Nella sua carriera le viene conferito a Milano il premio Maschera d'argento della rivista Sipario e la società svizzera di Studi teatrali le assegna l'Anello Hans Reinhart.
Coro Goccia di Voci:Nato con l'intenzione di valorizzare e fondere insieme gli aspetti sacri e giocosi del canto corale. Il metodo di apprendimento è basato sull'ascolto e sul coinvolgimento del corpo. Un approccio alla coralità, quello della direzione di Oskar Boldre, che valorizza un'interpretazione «viva», ricca d'improvvisazioni coinvolgendo anche il pubblico, che utilizza spesso la voce come strumento per un linguaggio senza frontiere attraverso un repertorio multietnico.

Immagine: Flickr.com - candyschwartz