Giacomo Quarenghi (1744-1817)

Nelle raccolte grafiche degli architetti ticinesi

Quando e Dove

Prezzo

Intero: CHF 10.-
Ridotto per pensionati, studenti, comitive: CHF 8.-

Promotori

Pinacoteca cantonale Giovanni Züst
6862 Rancate
+41 (0)91 816 47 91
[email protected]
www.ti.ch/zuest

Extra

Orari d'apertura: ore 9.00-12.00 / 14.00-17.00

Maggiori informazioni

La Pinacoteca Züst offre a tutti i visitatori nel ponte pasquale
SabatoDomenica e Lunedì dell’Angelo (15, 16 e 17 aprile 2017)
l’ingresso e i cataloghi di tutte le mostre scontati del 10%.

Architetto e disegnatore eccezionalmente fecondo, protagonista del rinnovamento dell’architettura russa durante il regno di Caterina II, il bergamasco Giacomo Quarenghi fu di sovente affiancato, nei cantieri delle sue numerose opere, da architetti e capomastri provenienti dall’attuale Cantone Ticino, che avevano eletto la terra degli zar a meta delle loro migrazioni di mestiere. Quarenghi fu oggetto di una diffusa ammirazione da parte loro, alimentata dalla sua fama di architetto e dal suo talento di disegnatore.

L’esposizione, realizzata in collaborazione con l’Archivio del Moderno di Mendrisio, è parte del programma internazionale delle celebrazioni per i duecento anni dalla morte dell’architetto e raduna per la prima volta i disegni di mano, ambito o soggetto quarenghiano conservati nelle raccolte ticinesi, parte dei quali inediti.

Immagine: Facebook - www.facebook.com/Pinacoteca-cantonale-Giovanni